Link to the 2017 Prayer for the Intercession of Elisabeth

Preghiera personale per ottenere la beatificazione della Serva di Dio Elisabeth Leseur

O Dio, che nella tua fedele Serva Elisabeth Leseur, ci hai donato un mirabile esempio di intensa vita interiore tra le distrazioni del mondo, nonché di accettazione e amore per la sofferenza, “forma compiuta della preghiera” e “potente mezzo di apostolato”, concedici, ti supplichiamo, per sua intercessione, di imitare le sue forti virtù e di continuare la sua grande opera.
E, se è conforme ai tuoi disegni misericordiosi che la tua Serva sia glorificata dalla Chiesa, degnati di manifestare attraverso favori celesti sempre più diffusi, il potere di cui ella gode presso di te.
Te lo chiediamo adesso, per i meriti di Nostro Signore Gesù Cristo, che vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.
Amen.

Imprimatur: Parigi, 18 marzo 1936.

Preghiera di Elisabeth Leseur
(tratta da Diario e pensieri, 18 luglio 1912, pag. 224.)

Mio Dio, depongo ai Vostri piedi il fardello di sofferenze, di tristezze, di rinunce; offro tutto attraverso il Cuore di Gesù, e chiedo al Vostro Amore di trasformare queste prove in gioia e santità per coloro che amo, in grazie per le anime, in doni preziosi per la vostra Chiesa. In questo abisso di abbattimento fisico, di disgusto e di rilassatezza morale, di tenebre, in cui Voi mi avete immersa, lasciate trapelare un barlume della vostra trionfante luminosità. O piuttosto (poichè le tenebre del Getsemani e del Calvario sono feconde), mettete tutto questo male al servizio del bene di tutti. Aiutatemi a nascondere lo spogliamento interiore e la povertà spirituale sotto la ricchezza del sorriso e gli splendori della carità. Quando la Croce si fa più pesante, ponete la Vostra dolce mano sotto il fardello che Voi stesso avete posto sulla mia anima e sul mio corpo dolorante. Signore, Vi adoro e sono ancora, sempre, Vostra debitrice, poichè come divino contrappeso alle mie sofferenze avete posto l’Eucaristia e il Cielo.
Alleluia!

Imprimatur: Rio de Janeiro, 12 agosto 1922.

2017 Prayer for the Intercession of Elisabeth

Dio nostro Padre, tu hai concesso alla tua serva Elisabeth Leseur doni di parola e una quieta grazia, per poter essere una luce spirituale per tutti coloro che avrebbe incontrato, credenti e non credenti, per poter essere una donna in cerca di “quel punto in cui ogni anima è ancora in contatto con l’Infinito, con Dio.” Ella trovò senso nelle proprie sofferenze, consentendo a quest’ultime di unirla a Cristo e di riporre piena fiducia nella divina provvidenza.

Fa che ispirati della Tua serva possiamo giungere a una maggiore fiducia nel Tuo amore, cosicché possiamo davvero vivere le parole pronunciate da Cristo durante l’ultima cena: “Amatevi gli uni gli altri.” Ti chiediamo umilmente di glorificare la tua serva Elisabeth Leseur sulla terra, secondo il disegno della Tua santa volontà. Per sua intercessione, ottienici la grazie che ora ti chiediamo (presentare la richiesta). Per Cristo, nostro Signore. Amen. (Padre, Ave, Gloria.)

Jennifer MacNeil (2017)